Cos'è il Baby Shower, come organizzarlo e cosa regalare per la mamma e il bebè
Top Menu
Baby Shower

Il Baby Shower è un’altra di quelle ‘tradizioni’ americane che sta conquistando anche le future mamme italiane. Da qualche anno capita sempre più spesso di essere invitate a queste feste per l’arrivo del bebè. E se ora foste voi ad avere il pancione, organizzereste un Baby Shower?

Questo ‘bagno di regali‘ per la futura mamma e per il neonato che arriverà è certamente una trovata un po’ consumistica. Tuttavia, evitando l’approccio da bacchettona rispetto alle novità, può anche essere un modo divertente per aiutare i futuri genitori.

Personalmente non ho organizzato un Baby Shower durante le gravidanze delle mie figlie ma sono una fan della lista di nascita (se volete preparare la vostra lista di nascita, leggete qui i miei consigli), di battesimo e perfino di compleanno. E allora, mi sono detta, vediamo un po’ se le mamme americane possono darci qualche spunto utile per affrontare meglio la maternità.

La risposta è decisamente sì e ho due ottime motivazioni per sostenere questa tradizione del Baby Shower:

  1. La futura mamma si sentirà contornata dalle amiche care e dalle parenti alcune della quali già mamme. Potrà sentirsi coccolata e consigliata. Soprattutto sarà supportata in un momento così magico e delicato come la gravidanza. Dal confronto nasce sempre qualcosa di buono. Si possono ‘rubare’ idee e suggerimenti preziosi ma anche capire che tipo di mamma non vorrete essere. E insomma anche questo può essere un vantaggio 😀
  2. I futuri genitori avranno un aiuto pratico ed economico dedicato ai primi momenti insieme al bebè. Con tutto quello che c’è da comprare con l’arrivo di un figlio, qualche regalo non guasta mai 😉

Gruppo Facebook

Come organizzare un Baby Shower indimenticabile per l’arrivo del bebè
Baby Shower

Se dovessimo seguire la vera tradizione americana, il Baby Shower dovrebbero organizzarlo le amiche della futura mamma. Insomma un party a sorpresa da fare tra il settimo e l’ottavo mese. In realtà, ormai, è direttamente la mamma a preparare il tutto, magari con l’aiuto di amiche, sorelle…

Ovviamente, come in tutti gli eventi, le variabili sono praticamente infinite. Si potranno invitare le amiche in casa, per un tè con i pasticcini. Oppure scegliere un locale dove offrire un aperitivo. Il tema sarà chiaramente il sesso e il nome del bebè. Scelta la location si passerà ai dettagli e qui c’è davvero da sbizzarrirsi. Vediamo i passaggi fondamentali e poi ognuna di voi deciderà se farli tutti o saltarne qualcuno

  1. Inviti al Baby Shower – si potranno fare in casa o farli stampare tipo partecipazione di nozze. Dovranno contenere le informazioni su luogo, orario e nome del bebè. Se volete ne ho trovato di dolcissimi su Amazon che dovrete solo compilare. Guardate qui 🙂
  2. Buffet del Baby Shower – se deciderete di fare un classico tè delle cinque allora optate per pasticcini, torte, muffin e biscotti secchi. Se invece farete un aperitivo scegliete un buffet misto con rustici, formaggi, tortine salate e poi qualche dolcetto. Se poi vorrete fare le cose in grande ci sarebbe la Baby Shower Cake che ovviamente dovrà essere in pasta di zucchero e qui, a meno che non abbiate delle amiche bravissime, solo un pasticcere potrà accontentarvi 😀
  3. Decorazioni per il Baby Shower – se andrete sul classico tutto sarà rosa o celeste ma insomma anche tutto colorato potrebbe essere carino! Di solito si ordinano delle piccole composizioni di palloncini o un arco da mettere sul tavolo del buffet. Qualche fiore non guasta mai ma a volte l’odore potrebbe infastidire le future mamme. Molto gettonate ultimamente sono anche le mascherine per fare delle foto divertenti e altri gadget come cappellini, ciucci…
  4. Biglietti di ringraziamento e/o bomboniere – per fare le cose davvero ben fatte e seguendo le buone regole del bon ton si dovrebbe almeno ringraziare con un pensiero gentile.

Cosa regalare per un Baby Shower: idee per la mamma e per il bebè

Baby Shower

Se sarete invitate ad un Baby Shower, avrete tre possibilità. Dedicare la vostra attenzione alla vostra amica o al bebè, oppure un piccolo pensiero per entrambi. Per evitare di donare dei doppioni, sarebbe meglio mettersi d’accordo con le altre partecipanti. Un altro consiglio è di indagare prima sulle preferenze della mamma. Personalmente, fin dalla gravidanza, avevo ben chiaro quali prodotti avrei usato per le mie bambine. Se anche la vostra amica è un’amante dei prodotti naturali potrebbe esservi utile leggere gli articoli dedicati ai pannolini bio e alle creme per il cambio naturali.

Baby Shower: idee regalo per la futura mamma

  • Giornata Relax – sarebbe un bel modo per regalare alla futura mamma attimi di coccole per se stessa, in vista dei sacrifici che dovrà affrontare diventando mamma.
  • Creme e oli – come ho già detto io sono una vera fan del bio e quindi non accetterei di mettere una crema qualsiasi. Informatevi sempre, sui gusti della vostra amica, prima di acquistare queste lozioni.
  • Camicie da notte per allattamento – personalmente ne ho trovate di più carine su Amazon che nei negozi di intimo. Se volete vedere una panoramica di camicie perfette per allattare, vedete qui.
  • Ciabattine per l’ospedale – nelle varie catene di abbigliamento si trovano delle ciabattine davvero molto carine, comode ma anche un po’ chic. Saranno perfette per la futura mamma 😉
  • Libri gravidanza e maternità – questo tema dovrebbe essere approfondito con un articolo dedicato. I testi dedicati a questi temi sono migliaia ma certamente alcuni punti saldi non potranno mancare nella biblioteca della futura mamma. Il linguaggio segreto dei neonati è sicuramente un testo base, almeno per la mia esperienza (ve ne ho parlato in una recensione dettagliata). Poi sarebbe perfetto anche un testo dedicato all’allattamento, come Un dono per tutta la vita. Un testo che ho letto da poco ma avrei voluto leggere mentre ero incinta è Lascia che si sporchi con consigli utilissimi anche per le donne incinta.
  • Gioielli – un monile è sempre un bel ricordo da custodire. Che sia un bracciale o un ciondolo o degli orecchini, sono certa che la futura mamma apprezzerebbe. Per esempio, qui vedrete una panoramica di bracciali con scritte personalizzate che potrebbero essere un’idea sfiziosa.

Baby Shower: idee regalo per il bebè che arriverà

  • Torta di pannolini – ormai è un cult del Baby Shower e se volete cimentarvi del fai da te, trovate anche dei kit già pronti a ci aggiungere i pannolini. Questo kit trovato su Amazon è perfetto e semplice da assemblare.
  • Creme e detergenti – vi ho già consigliato precedentemente di optare per creme bio, soprattutto per il bebè. Alcune aziende di prodotti bio creano della scatole regalo con tutto il, necessario per i neonati.
  • Beauty case – un oggetto molto utile al quale spesso non si pensa. Alcune trousse come questa dell’Avent hanno già all’interno tutto il necessario (spazzola, termometro, forbici…). Altri, invece, sono dei classici beauty case da riempire.
  • Tutine e body – ad un Baby Shower non potrà mancare tutto il necessario per il primo mese di vita del bebè. Se volete sapere cosa serve davvero ad una futura mamma, leggete l’articolo dedicato alla valigia del neonato per l’ospedale e troverete tute le info per non fare acquisti inutili.
  • Fiocco nascita – qui c’è davvero da sbizzarrirsi, anche con il fai da te. Se volete rubare qualche idea o acquistarlo già pronto, anche su Amazon se ne trovano moltissimi 😉
  • Album fotografico – regalare un album fotografico per la nascita è certamente un evergreen. Anche il kit per le orme di manine e piedini oppure una semplice cornice sono degli oggetti che saranno molto graditi.

Potrebbero interessarti altri articoli dedicati al meraviglioso e faticoso mondo della maternità:

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Iscriviti al gruppo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

X