Faresti mai una cosa del genere a tua figlia appena nata?

E’ successo in Ohio nel 2017 e ha subito scatenato la rabbia di milioni di persone. L’America è la terra dell’eccesso e anche questa notizia lo dimostra. Anche se i motivi di questa madre erano buoni, ha fatto una cosa tremenda alla propria bimba. Questo non dovrebbe mai succedere. 

Quello che i genitori fanno ai propri figli

In realtà in modo consapevole oppure no, i genitori molto spesso decidono arbitrariamente sui loro figli senza chiedergli il permesso. Si pensa che un genitore agisca sempre nell’interesse del proprio figlio ma questo, ahimè, non è sempre vero. 

Anzi, in alcuni casi può fare l’opposto. Ma veniamo al caso che ha suscitato tanto scalpore sul web a livello mondiale. 

Gesto provocatorio o insania?

Una mamma dell’Ohio, Enedine Vance, ha pubblicato su Facebook la foto della figlia di appena 6 mesi a cui aveva fatto applicare un piercing sulla guancia. Un’immagine che ha fatto subito discutere e che ha portato molte persone a minacciare seriamente la mamma in questione. 

Come si è difesa la madre?

La difesa della madre

In realtà questa madre non aveva fatto davvero un piercing alla guancia della propria figlia. Attraverso un ritocco di una immagine aveva inserito artificiosamente un piercing sulla guancia della figlia, l’aveva postata sul web e aveva atteso tranquilla le reazioni che opportunamente sono arrivate e tante e forti!

Perché si è comportata in questo modo?

Perché sono anni che Enedine si batte perché la brutale prassi indiana della circoncisione delle bambine finisca. 

Un messaggio estremo per attirare l’attenzione su una pratica brutale

La circoncisione femminile, o mutilazioni genitali femminili (MGF), è una pratica che consiste nella rimozione parziale o totale delle parti esterne dei genitali femminili non per fini medici. 

La circoncisione femminile è una pratica diffusa in più di 30 paesi del mondo, prevalentemente in Medio Oriente, Africa e in alcuni paesi del Sudest asiatico, come in Indonesia e Malesia.

Con quella immagine, questa mamma, attenta alle problematiche delle bambine, ha voluto sensibilizzare l’opinione pubblica.

Ed è avvilente vedere come per un piercing fatto a un neonato le persone si indignano, protestano, arrivano addirittura a minacciare, mentre per una pratica continua e abituale sulle neonate pochi facciano qualcosa!

La questione della circoncisione delle bambine è una questione ancestrale dove la cultura domina il pensiero di tutti. Solo l’informazione e la conoscenza potranno fermare una pratica tanto atroce e dolorosa. 

I genitori non hanno il diritto di decidere sul corpo dei propri figli, alterarlo e compromettere né per cultura, né per estetica, né per qualunque altra motivazione.

Post collegati

Ultimi articoli

Quanto deve crescere ogni mese il tuo bambino? Occhio a non improvvisare! Conosci le regole!

Una delle preoccupazioni principali delle neomamme, soprattutto quando è il primo figlio, è che il bambino non cresca abbastanza. Forse non riesce ad attaccarsi...

Vuoi allattare senza dolori? Alcune regole che non devi mai dimenticare

E’ uno dei problemi più avvertito dalle neo mamme e quello che più le preoccupa: non riuscire ad avere latte materno. Sanno quanto il...

Come e quanto dorme tuo figlio di un mese? Preoccupati se..

Come e quanto dorme tuo figlio di appena un mese di vita? Sei preoccupata perché dorme troppo o, viceversa, troppo poco? Come è il...

I riflessi del tuo bambino durante il primo mese celano qualcosa di importante..scopri di che si tratta

Ha solo un mese ed è ancora molto tenero. Sicuramente stai prestando la massima attenzione al tuo bambino ma, soprattutto se è il primo,...

Comunicare a un mese di vita: ecco cosa puoi aspettarti. Attenta a questi segnali!

Cosa puoi aspettarti dal tuo bambino di un mese di vita in relazione alla comunicazione? A cosa devi prestare attenzione? E’ importante sapere come...