Migliori aerosol per bambini: come sceglierli e perché » Mestiere Mamma
Top Menu
migliori aerosol per bambini

Per chi è mamma, anche la scelta della macchinetta aerosol da acquistare, può diventare un vero dilemma. In questo articolo vi spiegherò in base a quali criteri si deve scegliere la macchinetta giusta e quali sono i migliori aerosol per bambini.

l’aerosolterapia consiste nell’inalare, attraverso una mascherina, dei farmaci che da liquidi vengono trasformati in micro particelle nebulizzate. Per essere efficace nel trattamento delle malattie delle basse vie respiratorie, le particelle dovranno essere molto piccole. In caso contrario non arriveranno fino ai bronchi.

N.B. Per sapere quali sono le malattie che vanno trattate con aerosolterapia e quelle per le quali risulta superfluo o anche dannoso, leggete QUI.

Prima di acquistare una macchinetta controllate che la capacità di nebulizzazione sia compresa fra 0,5 e 5 micron. I migliori aerosol per bambini, oltre ad avere una buona nebulizzazione dovrebbero anche essere veloci e silenziosi, così da permettere una buona riuscita dell’inalazione. Vediamo i pro e i contro delle tre tipologie di aerosol in commercio

Migliori aerosol per bambini ad ultrasuoni: come funzionano e quali scegliere

Con i bambini, la velocità d’esecuzione è fondamentale, per evitare che alla fine non finiscano l’inalazione. Se è vero che l’aerosol ad ultrasuoni potrebbe rendere un po’ meno efficace la nebulizzazione di alcuni farmaci corticosteroidi,  è vero che almeno il bambino farebbe tutta l’inalazione che durerebbe solo pochissimi minuti.

Se per alcune patologie andrà benissimo un aerosol ad ultrasuoni, per altre potrebbe essere inefficace.  Questo avviene per due motivi:

  1. per creare le particelle di nebula, il liquido viene disgregato da una ‘scossa’ di corrente molto elevata (circa 1-2 Mega Hertz) che surriscalda i farmaci. alcuni farmaci perdono le loro proprietà alle alte temperature.
  2. Le particelle prodotte non hanno dimensione omogenea e quindi alcune potrebbero arrivare meglio ai bronchi e altre fermarsi prima.

Queste considerazioni non hanno una valenza scientifica comprovata e quindi in linea generale, un aerosol ad ultrasuoni assolve molto bene il compito di fare l’inalazione ai bambini. Se volete acquistare un aerosol ad ultrasuoni, valutate di cercarlo su Amazon, dove spesso si trovano offerte molto convenienti su ottimi prodotti 😉

Questo prodotto è in offerta
Laica MD6026 Aerosol ad ultrasuoni
391 Recensioni

Questo prodotto è in offerta
Beurer IH 40 Inalatore a Ultrasuoni
209 Recensioni

 

Migliori aerosol per bambini a pistone: indistruttibili ma lenti e rumorosi

La classica macchinetta dell’aerosol è quella a pistone. Partiamo col dire che non sarebbe male averne sempre una in casa, di scorta, perché sono indistruttibili e anche perché ci si può attaccare anche il rinowash per i lavaggi nasali

La nebulizzazione dei farmaci avviene grazie ad un getto d’aria molto forte, generato dal compressore, che porta nell’ampolla i liquidi trasformati in particelle molto fini. Come abbiamo già visto, la grandezza delle particelle è fondamentale per far sì che il farmaco arrivi bene fino ai bronchi.

Per questo motivo, anche un aerosol a pistone deve avere determinate capacità per essere un buon prodotto. La potenza deve stare in un range tra 1,5 e 2,5 atmosfere e deve potere nebulizzare 3ml di soluzione in meno di dieci minuti.

Vediamo qualche modello di aerosol a pistone per bambini che sia adatto a tutta la famiglia, efficace e abbastanza veloce. Per il rumore si può far poco, perché ovviamente il motore del compressore non potrà in nessun caso essere silenzioso ma i nuovo apparecchi sono certamente men rumorosi.

 

Questo prodotto è in offerta
NEBULA Sistema integrato per aerosolterapia con Rinowash doccia nasale
914 Recensioni

 

Migliori Aerosol per bambini con tecnologia mesh: veloci, silenziosi ed efficaci

Le nuove macchinette per aerosol con tecnologia mesh sono certamente velocissime e silenziosissime ma un po’ delicate. Sono formate da una membrana metallica perforata al laser in sezioni minuscole che determineranno la grandezza delle particelle.

Dunque la nebula che si ottiene è finissima ed omogenea e per questo il farmaco viene smaltito tutto e certamente meglio che usando le altre tipologie di aerosol. Non si possono usare farmaci oleosi o troppo densi a meno che non vengano diluiti ma la resa è decisamente la migliore.

Unica pecca è il fatto che per via delle piccole parti di cui è composto e della tecnologia più avanzata, è anche più delicato e potrebbe rompersi con più facilità se non si fa attenzione.

I vantaggi però sono davvero molti: rumore praticamente assente; velocità; faciltà di utilizzo. Non dimentichiamo, infatti, che questi aerosol sono piccolissimi e portatili. Si ricaricano ad una qualsiasi presa usb.

 

L’Hilogy è  anche il nostro aerosol e se volete leggere la mia recensione, potete trovarla QUI 😉

 

Questo prodotto è in offerta
SIMBR Aerosol a USB Nebulizzatore Atomizzatore Elettronico silenzioso...
260 Recensioni

 

Allora care mamme, spero che ora la scelta del miglior aerosol per bambini, cioè per i vostri bambini, sia più chiara. Se posso darvi un ultimo consiglio, potrei semplicemente dirvi che noi abbiamo acquistato un aerosol con tecnologia mesh perché con due bambine piccole è davvero una salvezza. E poi, per sicurezza, ne abbiamo preso anche uno a pistone qualora dovesse abbandonarci per sfinimento quello mesh 😀 Purtroppo, anche io faccio spesso inalazioni e averne due è sempre una sicurezza.

 

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Iscriviti al gruppo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X