Spiagge Bandiera Verde 2017: le migliori località per bambini e neonati
Top Menu

Se ancora non avete deciso dove andare in vacanza con i vostri figli, le prossime righe potrebbero interessarvi. Si parlerà delle 134 località che hanno ottenuto la denominazione di spiagge Bandiera Verde 2017: in sostanza quindi, dei luoghi che sono stati ritenuti particolarmente adatti alle famiglie, ai bambini e ai neonati.

L’assegnazione della Bandiere verde viene decisa da un’equipe molto numerosa di pediatri che sceglie le mete in base alle esigenze dei più piccini. Il lavoro viene curato dal noto pediatra Italo Farnetani che ogni anno pubblica la lista delle migliori mete per vacanze con bambini e neonati. Dal 2008 ad oggi la ricerca effettuata dal dott. Farnesani è di grande aiuto alle famiglie che vogliono godersi delle serene vacanze estive, all’insegna della comodità e della sicurezza.

spiagge bandiera verde 2017

Spiagge Bandiera verde 2017: i criteri

  • Acqua limpida e bassa a riva che non diventi alta per parecchi metri così da permettere ai bimbi di giocare in sicurezza;
  • sabbia fine piuttosto che sassi che permetta ai bimbi di giocare;
  • presenza di bagnini che garantiscano la sicurezza in situazioni di emergenza;
  • spazio fra gli ombrelloni per permettere ai bimbi di giocare e di riposare all’ombra;
  • spazi attrezzati per il cambio del pannolino;
  • spazi idonei all’allattamento;
  • bar, gelaterie e ristoranti vicini e comodi;
  • area giochi;
  • pulizia e cura di spiaggia e servizi.

La nostra bell’Italia ha fortunatamente molti luoghi bellissimi per trascorrere le vacanze estive. Tuttavia, quando si viaggia con i bambini le cose cambiano, e di molto. In un articolo degli scorsi giorni, vi ho dato alcune dritte su cosa portare in viaggio (le 12 chicche che ti salvano la vita in viaggio con i bambini), ma è importante anche scegliere il posto giusto.

Non tutte le località marine sono infatti adatte ai più piccini che necessitano di attenzioni particolari. Io da quando sono bis mamma non scelgo mai il luogo per le vacanze senza prima aver consultato le spiagge Bandiera verde. Ma ora andiamo a vedere le migliori località marine per le vacanze con bambini e neonati.

spiagge bandiera verde 2017

 

Spiagge Bandiera verde 2017: lista regione per regione delle 134 migliori mete di mare per famiglie

  • Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Pescara, Pineto – Torre Cerrano (Teramo), Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Tortoreto (Teramo), Vasto Marina (Chieti).
  • Basilicata: Maratea (Potenza), Marina di Pisticci (Matera).
  • Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Capo Vaticano (Vibo Valentia), Cariati (Cosenza), Cirò Marina – Punta Alice (Crotone), Isola di Capo Rizzuto (Crotone), Locri (Reggio Calabria), Melissa – Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia – Pietrapaola (Cosenza), Nicotera (Vibo Valentia), Palmi (Reggio Calabria), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio Calabria), Santa Caterina dello Ionio Marina (Catanzaro), Siderno (Reggio Calabria), Soverato (Catanzaro).
  • Campania: Agropoli – Lungomare San Marco, Trentova (Salerno), Ascea (Salerno), Centola – Palinuro (Salerno), Ischia – Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica – Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano – Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno).
  • Emilia Romagna: Bellaria – Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia, Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo Mare (Forlì – Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Ravenna Lido (Ravenna), Riccione (Rimini), Rimini, San Mauro Pascoli – San Mauro mare (Forlì-Cesena).
  • Friuli – Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udine).
  • Lazio: Anzio (Roma), Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina), Sperlonga (Latina), Ventotene – Cala Nave (Latina).
  • LiguriaFinale Ligure (Savona), Lavagna (Genova), Lerici (La Spezia), Noli (Savona).
  • Marche: Civitanova Marche (Macerata), Fano – Nord – Sassonia – Torrette/Marotta (Pesaro-Urbino), Gabicce mare (Pesaro – Urbino), Grottamare (Ascoli Piceno), Numana (Ancona), Pesaro (Pesaro-Urbino), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Senigallia (Ancona), Sirolo (Ancona).
  • Molise: Termoli (Campobasso).
  • PugliaFasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Marina di Ginosa (Taranto), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Melendugno (Lecce), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente, Cala Ripagnola, Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia).
  • Sardegna: Alghero (Sassari), Bari Sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia -Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia – Tempio), Carloforte – Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi  (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas – Mari Ermi (Oristano), La Maddalena: Punta Tegge-Spalmatore (Olbia-Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), Santa Giusta (Oristano), San Teodoro (Nuoro), Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio), Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra.
  • Sicilia: Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Casuzze – Punta secca – Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica – Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari – Acquacalda – Canneto (Messina), Marina di Ragusa (Ragusa), Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (Palermo), Playa (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino ( Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti  (Ragusa), Vendicari (Siracusa).
  • Toscana: Bibbona (Livorno), Camaiore – Lido Arlecchino – Matteotti (Lucca), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Ercole (Le Viste) – Porto Santo Stefano (Cantoniera – Moletto – Caletta) – Santa Liberata (Bagni Domiziano – Soda -Pozzarello) (Grosseto), Pietrasanta – Tonfano, Focette (Lucca), Pisa – Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa), San Vincenzo (Livorno), Viareggio (Lucca).
  • Veneto: Caorle (Venezia), Cavallino Treporti (Venezia), Chioggia – Sottomarina (Venezia), Iesolo – Jesolo Pineta  (Venezia), Lido di Venezia (Venezia), San Michele al Tagliamento – Bibione (Venezia).

 

Avere dei bambini e andare al mare può divenire un binomio tremendo se non ci si organizza per bene. La giusta località, in grado di soddisfare le esigenze dei bimbi ma anche dei genitori, esiste e la troverete sicuramente fra queste splendide spiagge Bandiera verde 2017.

Noi abbiamo già deciso dove andare. Per quest’anno abbiamo puntato a comodità e divertimento. Passeremo le mattine al mare e nel pomeriggio, dopo il riposino, una bella passeggiata in bicicletta.

E voi dove andrete? Fatemi sapere se sceglierete delle spiagge Bandiera verde per le vostre vacanze. E mi raccomando, ricordatevi di proteggere la pelle dei vostri bambini dai raggi del sole. Scegliete una crema solare bio ed evitate le ore più calde per l’esposizione.

Vi aspetto sulla pagina Facebook di MestiereMamma o sul gruppo Le mamme di MetiereMamma.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Iscriviti al gruppo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X