Viaggio con bambini e neonati, cosa portare? 12 chicche che ti salveranno
Top Menu
viaggiare con neonati e bambini

Parliamoci chiaramente, uscire o andare in viaggio con bambini e neonati al seguito è un’avventura. Non capiterà mai di vedere una mamma che passeggia a mani vuote. Tra borse per il cambio, thermos, beauty case, zainetti pieni di giochi e bustine varie le mamme sembrano esseri mitologici: metà donne e metà asini da soma.

Io ho due bimbe, Alice 2 anni e mezzo e Susanna 15 mesi. Ogni volta, uscire di casa è un’impresa lunga e dispendiosa di energie. Nonostante io sia concentratissima, dimentico sempre qualcosa di necessario. E quindi ho pensato di creare una lista di oggetti e prodotti da tenere sempre in borsa o comunque a portata di mano, pronti per essere messi in valigia.

Viaggio con bambini e neonati: lista delle cose indispensabili

Mi sembrava utile individuare alcune cose da portare in viaggio che vengono spesso dimenticate (o sottovalutate), ma che poi tornano utili come non vi aspettavate. D’altronde la lista delle cose che dovreste portare ce l’avete bene in mente, vero?

Va be’, per sicurezza facciamo un breve riepilogo tutto d’un fiato: pannolini bio, body, crema cambio, costumi, maglioni, pigiami, cappelli, giacca antivento, scarpe chiuse e sandali, ciabattine da mare, telo da mare ed accapatoio, pantaloncini corti e almeno un paio lunghi per le serate fresche.

Se si va in montagna: felpe pesanti, pantaloni lunghi, un piumino 100 grammi, scarpe chiuse invernali e maglie a maniche lunghe.

Ok, ora che abbiamo ripassato le basi possiamo procedere con quelle che posso catalogare come piccole chicche (nulla di trascendentale per chi fa dell’organizzazione una mezza malattia…).

Ma ora bando alle ciance, preparate carta e penna per prendere appunti. Fidatevi e diverrete delle vere super mamme. O quasi! In ogni caso potrete finalmente godervi le uscite senza preoccupazioni perché avrete sempre tutto l’occorrente dietro.

viaggiare con neonati e bambini

I prodotti per il corpo selezionati, per questa lista di cose indispensabili da portare in viaggio, sono perlopiù bio. Da quando sono mamma ho cercato sempre di proteggere la pelle delle mie principesse da lozioni aggressive e non naturali. Ho seguito questo criterio sempre, anche fuori da casa.

Viaggio con bambini e neonati: lista delle chicche indispensabili da portare

  1. Salviette detergenti ciuccio BioGenya – per i bimbi che usano il ciuccio sono fondamentali. Disinfettando senza usare sostanze nocive. Certo se il succhiotto cade in strada sarà meglio andare in un bar e farlo sterilizzare con acqua bollente ma con le salviette si può fare la prima pulizia.
  2. Stick all’arnica Planet Kids – questo stick è geniale. Per chi ha bimbi che già camminano e che quindi cadono in continuazione, sarà utilissimo. Non bisogna sporcarsi le mani ed evita ematomi che è una bellezza. Io lo uso anche in casa perché è molto più comodo della classica pomata e poi ai bimbi piace. Lo vedono piccolo e colorato, sembra un burro cacao, e diventa un gioco spalmarlo sulla zona interessata.
  3. Salviette disinfettanti mediche – anche queste sono fondamentali. Meglio le confezioni monouso che restano sicuramente sterili. Soprattutto d’estate, con pantaloncini corti e gonnelline, è facile che i bimbi si graffino. E’ importante disinfettare subito per evitare infezioni.
  4. Cerotti – diciamo che i cerotti in borsa non devono mai mancare. Serviranno a tutta la famiglia. Io ho scelto quelli dedicati ai bimbi con le stampe degli animali e supportati dal WWF.
  5. Spray antizanzare Eco Cosmetics – normalmente i bambini vengono presi di mira dalle zanzare. Io le ho provate tutte; bracciali, cerotti… Alla fine ho optato per uno spray naturale. Adatto anche agli adulti e facile da usare. Non contiene sostanze nocive per il corpo e per l’ambiente e assolve benissimo alla sua funzione.
  6. Zanzariera universale – Soprattutto per i bimbi piccoli che sono ancora in carrozzina o in passeggino, la zanzariera è fondamentale. Il modello che ho acquistato io, è universale e si può usare per il lettino. Non ingombra in borsa ed evita che gli insetti, non solo le zanzare, possano pungere i nostri cuccioli.

  7. Bavaglini monouso Chicco – ho sempre avuto un problema con il bavaglino. Lo dimenticavo puntualmente ad ogni uscita. E così ho deciso di prendere bavaglini usa e getta da tenere sempre nella borsa del cambio. Certo non sono proprio una scelta ecologica ma servono solo per quando si è fuori casa.
    Questo prodotto è in offerta
    Chicco 00067440010000 Bavaglini Monouso, 40 Pezzi
    661 Recensioni
  8. Posate da viaggio – a noi le hanno regalate per entrambe le bimbe e le uso moltissimo. Ad Alice piace molto mangiare con queste posate mignon e le vuole sempre portare con se.
    Questo prodotto è in offerta
    Philips AVENT SCF718/00 Set posatine da Viaggio
    192 Recensioni
  9. Borsa termica per biberon o pappa – non pensate che serva solo per le lunghe uscite. Anche per trascorrere solo poche ore al mare vi sarà utile per portare la merenda, la frutta o per mantenere fresco il latte.
  10. Lettino da viaggio – alcuni hotel hanno a disposizione dei piccoli ospiti i lettini/culla da viaggio. Se però andate in vacanza in campeggio o appartamento, dovrete portarlo voi. Ne ho parlato in un altro articolo-recensione, visto che noi lo usiamo anche in casa, perché più sicuro del lettino classico. Qui ve ne propongo un modello semplice ed economico adatto a tutte le situazioni.
    Questo prodotto è in offerta
    Safety 1st Soft Dreams Lettino da Campeggio per Bambini, Pieghevole,...
    29 Recensioni
  11. Thermos Chicco pappa/biberon – su questo thermos ho già detto tutto all’interno di una recensione molto dettagliata, in cui vi elenco tutte le caratteristiche che lo rendono indispensabile. Per noi è davvero molto utile perché ti rende indipendente in ogni situazione.
    Questo prodotto è in offerta
    Chicco 00060181000000 Portapappa Inox Step Up Family, Argento
    1.258 Recensioni
  12. Rialzo sedia Chicco – molto utile per le vacanze ma anche per il ristorante o per portarlo a casa di amici. Leggero e facile da chiudere e trasportare. Noi lo usiamo anche in casa, per Alice che ormai ha ceduto il seggiolone alla sorellina. Credo che a breve ne comprerò anche un altro.
    Questo prodotto è in offerta
    Chicco 04079340590000 Pocket Snack Rialzo Sedia, Azzurro
    101 Recensioni

 

viaggio con bambini e neonati

Questa lista di cose indispensabili da portare sempre dietro potrebbe diventare più ampia a seconda del luogo o della stagione in cui si vuole viaggiare con neonati e bambini. Ovviamente è sempre consigliato portare con se medicine e prodotti per la cura del corpo, soprattutto per viaggi all’estero.

Durante i periodi estivi è importante avere sempre una crema solare protezione 50+ e un ombrellino parasole per il passeggino.

In autunno e in inverno è indispensabile avere anche una copertina e soprattutto una protezione anti pioggia e vento per passeggino e carrozzina.

A noi piace molto fare le gite e teniamo sempre in macchina anche una fantastica coperta impermeabile da pic nic ed un pallone. Ai bambini basta poco per essere felici e la palla resterà sempre il gioco più semplice e divertente per tutti.

Quando le bimbe erano ancora piccoline, tenevamo in macchina anche il marsupio e ora che Alice ha due anni e mezzo portiamo sempre la pedana da passeggino. Per le uscite non troppo lunghe è molto comoda e ci evita di portare due passeggini.

Per viaggiare con neonati e bambini la parola d’ordine è praticità. Evitiamo di traslocare e concentriamoci sulle cose davvero necessarie. A meno che non abbiate mete solitarie, solitamente non andrete in mezzo al deserto e al bisogno troverete il modo di acquistare tutto quello che potrebbe servire.

 

Avete in mente qualcos’altro da aggiungere alla lista delle cose indispensabili per viaggiare con neonati e bambini? Vi aspetto sulla pagina Facebook di MestiereMamma o sul gruppo Le mamme di MestiereMamma.

 

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Iscriviti al gruppo

2 Commenti

  1. Ciao, davvero ottimi consigli per una neomamma come me 🙂 Io ho solo un dubbio sul thermos, nel senso che ci sono stati altri prodotti della Chicco che sinceramente mi hanno un po’ deluso e ora sono un po’ restia nei confronti di questo marchio. Ho letto sul sito ilthermos.com che anche i thermos jane sono affidabili, Tu tra Jane e Chicco cosa mi consigli, ugualmente Chicco? Grazie 🙂

    • Ciao Tosca, grazie mille per i complimenti 🙂
      Riguardo al thermos posso dirti con certezza che quello della Chicco è favoloso per ciò che riguarda la tenuta della temperatura e la capienza. Ce ne sono di due tipi: per biberon e per pappa. Io ho quello per biberon che però ho sempre usato per entrambi le situazioni. Ho dedicato anche una recensione al thermos Chicco perché mi è stato davvero utile. Alla fine della riposta ti posto il link della recensione. Riguardo alla Jane è certamente una buona marca anche se non posso darti la mia esperienza personale. Sarò sincera, quando ho dei dubbi vado sempre a cercare le recensioni clienti su Amazon e al momento non c’è paragone. Quello della Chicco ha più di mille commenti e 4 stelle e mezzo mentre la Jane ha meno recensione e meno stelle. Mi sembra di capire che il Chicco sia un po’ più ingombrante ma proprio per questo più utile per vari usi. Se lo devi comprare solo per avere l’acqua calda per preparare il biberon credo vada benissimo anche un modello piccolino della Jane. Ti mando qualche link così potrai valutare cosa ti sia più utile 😉
      – Recensione del mio blog: http://www.mestieremamma.it/recensioni/recensione-thermos-chicco
      – Link Amazon thermos Jane per pappe: http://amzn.to/2AuPx6s
      – Link Amazon thermos Jane per liquidi: http://amzn.to/2hvu3Ct
      – Link Amazon thermos Chicco: http://amzn.to/2hrtYQh

      Spero di averti aiutato e se dovessi aver bisogno di altro, chiedimi pure 🙂

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

X