Pannolini biologici Bambyo: il bambù per i bebè » Mestiere Mamma

Pannolini biologici Bambyo: il bambù per i bebè

Chi mi segue sa benissimo che sono una sostenitrice dei pannolini biologici usa e getta. Questa volta sono rimasta affascinata dai Bambyo, pannolini in bambù che ora vi presenterò in tutta la loro naturalezza.

Prima di tutto vorrei parlare di sostenibilità, visto che ultimamente è un tema molto discusso. Un pannolino usa e getta ha ovviamente un impatto ambientale notevole ma se userete pannolini bio i tempi di smaltimento saranno decisamente ridotti. Si parla di 4 anni per un pannolino eco bio contro 400 per un pannolino classico pieno di sostanze plastiche. Insomma già questo dato mi sembra decisivo sulla scelta da fare. Ma passiamo a tutte le caratteristiche dei pannolini Bambyo.

Pannolini in bambù: cosa sono e perché sono speciali

Vi starete chiedendo cosa sia davvero un pannolino in bambù. Semplice! Vuol dire che le fibre sono 100% bambù biodegradabile. Ovviamente non sono smacchiati con cloro, ma ormai questo mi sembra il minimo per dei pannolini green. Inoltre sono “eticamente corretti”, cioè fatti di materiali biologici, non testati sugli animali e creati senza l’uso, anzi abuso, del lavoro minorile. Dulcis in fundo, il materiale di scarto viene riciclato. Per queste caratteristiche etico produttive, i pannolini Bambyo sono certificati a livello internazionale secondo gli standard OEKO-Tex e NCS. Potete

Tutta questa attenzione riposta nel processo produttivo, rispettoso dell’ambiente e della salute della pelle, fa di questi pannolini in bambù un prodotto davvero speciale. Ma ora vediamo se sono all’altezza anche sul piano pratico di altri pannolini più blasonati.

Bambyo pannolini: sono davvero comodi e assorbenti?

Eccoci qui alla prova del nove. Saranno veramente simili ai pannolini classici? E riusciranno ad assorbire senza che scappi fuori qualcosa? Ma soprattutto, questi pannolini bio oltre ad essere sostenibili per l’ambiente, lo sono anche per le mamme?

Non so che idea avete di un pannolino fatto di sostanze più naturali ma credetemi, non capireste ad occhio la differenza con un modello commerciale. Ormai le aziende che producono eco bio hanno degli standard di ‘tecnologia’ altissimi.

I Bambyo, oltre ad avere un ottimo ma sottile strato assorbente, hanno una caratteristica che molte mamme trovano fondamentale: l’indicatore d’umidità. In pratica è il pannolino a dirci in maniera chiara quando è ora di cambiarlo. Questo aiuto per le mamme è importantissimo soprattutto per non incorrere in fastidiose dermatiti o candide da pannolino. A tal proposito, mi raccomando ragazze non esagerate con le salviette umidificate. Sono comode e le ho usate anche io ma con parsimonia Neanche a dirlo scegliete delle salviette cambio bio, senza fenossietanolo.

A questo punto potreste acquistare tutta la linea Bambyo: pannolini e salviette cambio biodegradabili. Anch’esse prive di sostanze nocive e quindi green sia per la pelle che per l’ambiente 😉

Tuttavia, la caratteristica che mi ha colpito di più, è l’attenzione dedicata alla salute delle ossa dei neonati. Questi pannolini, infatti, hanno una vestibilità studiata appositamente per prevenire la displasia dell’anca. A questo inconveniente non avevo mai pensato ma poi riflettendoci, alcuni pannolini sono effettivamente troppo ingombranti e mal tagliati e a lungo andare potrebbero causare delle storture.

Dove acquistare i pannolini in bambù Bambyo e costi

Da quando sono diventata mamma, dopo una serie mooolto lunga di ricerca, ho sempre acquistato i pannolini dal sito miscappalapipi.it e sinceramente ho solo che da consigliarlo.

E-commerce italiano con un servizio ottimo e una varietà di prodotti bio eccellente. Nel tempo ho acquistato molte cose e mai sono rimasta delusa.

Il prezzo di questi pannolini è assolutamente in linea con alcuni prodotti commerciali che di contro, però, sono pieni zeppi di sostanze tossiche. Dal sito miscappalapipi che è in rivenditore ufficiale è possibile fare delle scorte che vi faranno risparmiare. Si va da 0.37 a pannolino per 40 pezzi a 0.34 per 160 Bambyo. In tutta sincerità, credo che la pelle dei nostri figli meriti sforzi ben più grandi di questi. Voi che dite?

Vi aspetto sul gruppo per confrontarci e chiacchierare fra mamme tranquillamente ed educatamente 😉 Clicca qui sotto <3

Gruppo Facebook

Leggi anche...
Condividi questo post

Forse ti interessa anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.