Salviette cambio eco bio con buon inci e senza fenossietanolo

Salviette cambio eco bio con buon inci e senza fenossietanolo

La salvietta umidificata per il cambio del pannolino è uno dei prodotti più usati dalle neo mamme. Durante i primi mesi, i neonati necessitano di circa 7-8 cambi al giorno e soprattutto con la pupù liquida, serve qualcosa che pulisca velocemente prima di poter lavare con acqua. Questo articolo sarà dedicato alle salviette cambio eco bio con buon inci. Perché se è vero che sarebbe meglio non usarle, è verissimo che sono comodissime. L’importante è scegliere bene 😉

Prima di passare alle salviette cambio eco bio, partiamo dall’origine del problema: il pannolino. Ancora usate pannolini classici? Ma soprattutto, perché? Se fino a qualche anno fa le grandi marche erano l’unica via possibile, ora moltissime aziende hanno investito sulla naturalezza dei vari prodotti per il corpo. Ormai si trovano pannolini bio, a prezzi e prestazioni assolutamente concorrenziali.

Vi consiglio sinceramente l’uso di pannolini bio perché la pelle dei nostri bimbi va rispettata e protetta nel miglior modo possibile. Se volete acquistare un pannolino bio che sia anche made in Italy, leggete l’articolo ‘Migliori pannolini bio per neonati‘.

Tolto il pannolino si procede con la pulizia della zona intima e quindi arriviamo al dunque. Esistono salviette per il cambio con buon inci? Certo che esistono e non è detto che siano costose. Molte salviette umidificate hanno una composizione priva di parabeni, PEG, saponi alcalini e siliconi. Ma spesso, è ancora presente il fenossietanolo, un conservante che seppur presente nei limiti di legge nelle salviette e sempre meglio evitare. Insomma, potendo scegliere perché non prendere un prodotto più naturale?

Lista delle migliori salviette cambio eco bio con buon inci senza fenossietanolo

L’elenco seguirà un ordine alfabetico. Alcune marche si trovano anche su Amazon in confezioni risparmio. Altre sono facilmente reperibili nella grande distribuzione e altre ancora sono prodotti ancora di nicchia. (Per molti prodotti bio, da anni, mi rifornisco sul al sito ecco-verde.it). La maggior parte delle aziende ha ormai uno shop online e se amate qualche marca in particolare, potreste fare scorta direttamente dai siti ufficiali.

E dopo le salviette cambio eco bio cosa serve al bebè?

Per un perfetto cambio del pannolino, l’ultimo passaggio da fare è la crema protettiva. Ovviamente anche questa sarà il più green possibile. Sarebbe inutile usare pannolini bio, salviette cambio senza fenossietanolo e poi usare una pasta per il cambio aggressiva.

Se volete, leggete anche l’articolo dedicato alle creme bio per il cambio con ottimo inci e poi sono certa che farete la scelta giusta per il vostro cucciolo o per la vostra principessina 🙂


Se vuoi condividere con altre mamme la tua esperienza o i tuoi dubbi sulla maternità, ti aspetto sul gruppo segreto ‘Le mamme di MestiereMamma’.

 

Gruppo Facebook

 

 

 

Leggi anche...
Condividi questo post

Forse ti interessa anche..

2 commenti su “Salviette cambio eco bio con buon inci e senza fenossietanolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.